giovedì 24 dicembre 2015

Gli auguri dei PAPER...



PAPER vi augurano di passare le feste che volete, di non fare ciò che vogliono gli altri per voi, ma diventare quello che avete sempre desiderato.

giovedì 26 novembre 2015

La prima critica al singolo "Il Sospiro" che vi riportiamo integralmente



Curiosi di sapere cosa ne penso? Eccovi accontentati.

È sempre una strana sensazione ascoltare il primo brano di una band al debutto. Si tratta di entrare in un mondo nuovo, esplorare qualcosa di mai visto prima, provando sensazioni nuove e diverse. Per chi scrive poi, abituato ai furori di metal e hard rock, avvicinarsi ad una band di rock italiano diventa quasi una doppia sfida che richiede un’attenzione anche maggiore.

“Il sospiro” dei Paper è una vera primizia. Il gruppo ci regala un brano che nel breve volgere dei suoi 3 minuti e mezzo dimostra il valore non comune della loro proposta. Tre sono i punti di forza: un approccio musicale decisamente internazionale, libero dai canoni della tradizione italiana e con una spiccata matrice inglese, un mix di rock viscerale e suoni elettronici ben amalgamati senza che mai uno prevalga a soverchiare l’altro, una voce, quella di Francesco Payne, che dimostra di essere versatile quanto misurata nel riempire di colore anche i più piccoli dettagli di un brano che è un continuo mutare ed evolvere di dinamiche ed emozioni (e l’estensione non comune fa il resto, diciamolo pure).

Il brano di apre si apre in modo corale con la chitarra a trainare il resto con un approccio arioso ma concreto. L’entrata del cantato crea il primo stacco che coincide con il primo cambio emozionale. Il brano si fa graffiante con voce e chitarra che si ricorrono ritmicamente alternandosi, la tensione sale con il tappeto di basso che si fa uniforme in un crescendo che sfocia nel pre-refrain dove a supporto della voce si inseriscono con gusto progressivo gli arpeggiatori elettronici. Voce e sequencer non bastano a identificare un passaggio che è dinamicamente perfetto e sostenuto da una sezione ritmica possente. Il passaggio è tutto un innalzarsi verso il tracollo in sospensione prima del ritornello che, quando finalmente, arriva appare non solo liberatorio, ma vero e proprio ossigeno. E via da capo, ma in modo diverso e con nuove aperture strumentali. Perché ripetersi se si hanno le idee per fare anche di meglio?

Ottima prova. I Paper sono molto di quello che oggi manca in Italia. Sono capaci di essere coerenti e mai banali. Fanno una musica che riesce ad essere per tutti, ma senza rifugiarsi in stereotipi preconfezionati. C’è la melodia degli eighties ma anche la struttura del decennio successivo, il minimalismo dei primi anni 2000 e tutta la forza delle produzioni più recenti. Insomma un prodotto completo. Forse abbiamo trovato chi potrebbe riempire quel buco che i Timoria orfani di Renga (mai abbastanza rimpianti, forse nemmeno da loro stessi) hanno lasciato a fine anni novanta e che nessuno ha mai colmato in modo convincente.


Da sentire. Da comprare.



Stefano Pera
Ex Capo Redattore di Metal Hammer Italia
e un Amico.

E' online il sito ufficiale dei PAPER!


Giornate ricche di emozioni e di NEWS! Dopo l'uscita del nostro primo singolo su iTunes ecco una seconda uscita importante per noi e per i nostri fans:
E' stato pubblicato ed è online il sito ufficiale dei PAPER!


Lo troverete qui: www.paperofficial.net

lunedì 23 novembre 2015

Uscito in prevendita il primo singolo dei PAPER: Il Sospiro



E' uscito in prevendita il nostro primo singolo su iTunes! Ne siamo orgogliosi e felici! Aspettiamo le vostre impressioni, recensioni, emozioni... Aspettiamo voi!

Il Sospiro: PAPER
Una Produzione 
Lucyvinceyet Edizioni Discografiche - Lvy Etichetta Discografica Indipendente
In Preview e Pre-ordine da oggi 
23 Novembre 2015 su ITUNES.APPLE.COM 
Pubblicazione: Download disponibile: 6 Dicembre 2015 [tutte le Piattaforme-Portali]

PAPER:
Francesco Payne: Voce – Chitarre
Massimiliano “MAX” Giolo: Pianoforte -Tastiere – Campionatori

Suonano con noi e ne siamo altrettanto orgogliosi:

Luca “Cica” Cantasano: Basso
Andrea Sciarra: Batteria



PRODUZIONE: Andrea Genovese per LucyVinceYet [L.V.Y.LabeL]

venerdì 6 novembre 2015

Esce a Dicembre il primo singolo dei PAPER!




In uscita a Dicembre 2015 per LucyVinceYet [L.V.Y.LabeL] il primo singolo dei PAPER: IL SOSPIRO : Edizioni Discografiche : LucyVinceYet

mercoledì 21 ottobre 2015

I PAPER sono lieti di annunciare la loro partnership con WE WOOD e HEY DUDE!



I PAPER sono veramente lieti di potervi annunciare la loro partnership con HEY DUDE e WE WOOD!

La nostra storia parte da molto tempo fa quando Francesco scoprì le HEY DUDE a Firenze in un negozio di scarpe... Rimase così impressionato che decise di contattare l'azienda toscana a cui piacque lo spirito e la musica che Francesco promuoveva. HEY DUDE ha seguito questi progressi fino ad oggi con i PAPER e ha deciso di continuare questo meraviglioso scambio che non ha niente a che fare con la sponsorizzazione. E' il modo in cui ci siamo conosciuti, il modo in cui abbiamo sempre creduto uno nell'altro e come ci siamo trovati cambiati, ma sempre uguali, noi con un album pronto in uscita e loro con divisioni vendita aperte in America, Cina ecc...



Stessa cosa vale per i loro meravigliosi orologi in legno... Un simbolo meraviglioso da mettere al polso per scandire il tempo lontani, almeno ogni tanto, dalla forse (troppa?) tecnologia.

Per capire come la pensano i ragazzi di WE WOOD vi lascio leggere questo stralcio che non posso che appoggiare in pieno: "Una filosofia che non viene implementata rimane semplicemente un sogno. Quando invece hai al polso il tuo WeWOOD, puoi essere sicuro che stai facendo la differenza. Infatti, per ogni orologio acquistato viene piantato un albero.
Solo collaborando possiamo contribuire a garantire la salute e la sopravvivenza del mondo che ci circonda.
Un orologio  – Un albero – Un pianeta"

C'è chi chiacchera e chi fa.

Ci teniamo quindi davvero a ringraziare tutto lo Staff di HEY DUDE e di WE WOOD che continua a seguirci ed ascoltarci!

martedì 1 settembre 2015

Backstage Fotografico Voci


Grazie ai meravigliosi scatti di Alberto Brescia possiamo farvi vedere qualche momento della registrazione voci di Francesco.











lunedì 17 agosto 2015

Ad OTTOBRE il primo singolo!


L'avventura PAPER è partita e a gonfie vele! Abbiamo finito di incidere i primi 3 singoli allo studio LARIONE 10 prodotti da Sergio Salaorni!

Restate sintonizzati ai PAPER, potete seguirci qui sul Blog o su tutte le piattaforme Social più conosciute di cui avete i link qui a destra nella pagina principale del Blog stesso.

A prestissimo con nuovi aggiornamenti!

Qui sotto potete vedere Francesco mentre registra le chitarre...


Qui a sinistra Max intento a parlare con il Salaorni!













Qui a sinistra Andrea Sciarra decide i groove con il Cica!












Il Cica ci delizia dei suoi giri inconfondibili...

sabato 8 agosto 2015

Anteprima di copertina del primo album dei PAPER


PAPER è un duo musicale composto da Francesco Payne (voci e chitarre) e Massimiliano MAX Giolo (pianoforte, tastiere e synth).

In realtà il progetto PAPER non si ferma a questo: Un gruppo di artisti si è messo in gioco, Musicisti, Produttori, Fotografi, Grafici, Disegnatori, Scultori e Registi. Stanchi della "tiritera" mediatica per cui qualsiasi opera d'arte debba diventare un prodotto da vendere, hanno deciso di influenzarsi a vicenda per far nascere un Laboratorio Artistico partendo dal supporto ai PAPER per il lancio del primo album.

L'esperienza sarà sincera e diretta, utilizzeremo tutti i canali disponibili per la promozione ma senza farci comprare o vendere. Oggi la musica è cambiata sotto questo aspetto, le persone possono scaricare un singolo piuttosto che tutto l'album, possono decidere su internet se un video sia valido piuttosto che sulle reti televisive.

Noi vogliamo il contatto diretto con i fan. Molti LIVE in giro per l'Italia e tanta energia in condivisione.

Perciò eccoci qua, quella che vedete è la copertina del primo album dei PAPER, senza titolo e senza nome. La bacheca che vedete è una parte di un'opera meravigliosa che ha ricevuto grossi riconoscimenti a Venezia di Edoardo Callegari. Vi suggeriamo di connettervi a tutti i nostri canali web e di guardare le magliette che usciranno in vendita perché completeranno l'opera. Non vi daremo una spiegazione subito, per adesso speriamo che possiate restare ad osservarla per capirne il significato. L'arte richiede attenzione per essere capita profondamente.

La foto e la grafica sono di Alberto Brescia, anche lui fotografo, artista di grande valore che ha saputo capire quello che volevamo dire e dare alle persone in pochissimo, per poi metterlo "giù" con questa splendida copertina.

Ad Ottobre usciremo con il primo singolo di cui presto vi daremo notizie. Entriamo in studio Lunedì 10 Agosto... E così... Iniziano i PAPER.